Archivio news 13/05/2019

PREVIEW SERIE A (andata semifinali playoff)

Preview dell'andata delle semifinali playoff #SERIEACL

Dopo la regular season e i quarti di finale playoff, la Serie A della Centurion League entra finalmente nel vivo con l'andata delle semifinali per i playoff scudetto. 

 

Peperino La Rustica-Roma Calcio a 8 (Ciriaci 22:30)

 

Nel primo round del penultimo atto la Roma Calcio a 8, imbattuta da inizio stagione, fa visita al Peperino La Rustica che si è guadagnato l'accesso alle semifinali piegando, non senza soffrire, l'Atletico Pisana

I giallorossi arrivano all'appuntamento forti di 26 risultati utili consecutivi tra campionato e Coppa Roma (conquistata ai rigori contro l'Ostia Calcio a 8) e la miglior difesa del torneo con appena 22 gol subiti, che fanno certamente della capolista la squadra da battere. Di contro i biancorossi si presentano all'appuntamento dopo una regular season in linea con le aspettative, come testimonia il quarto posto in classifica dietro proprio alla Roma, al Jamaica Team e all'Ostia Calcio a 8, e un quarto di finale in cui hanno avuto la meglio di un Atletico Pisana altalenante ma fortemente rinforzatosi in sede di mercato. 

Spettacolo assicurato dunque al 'Ciriaci' tra due squadre che si sono già affrontate per ben tre volte quest'anno (due in campionato e una in semifinale di Coppa Roma) e in cui l'equilibrio ha sempre regnato sovrano. In campionato, infatti, l'1-4 dell'andata per la capolista ha preso forma soltanto nell'ultima parte di gara, mentre nell'ultima giornata il pirotecnico 6-6 è arrivato al termine di un match senza obiettivi per le due squadre, con la Roma già certa del primo posto e il Peperino già qualificato ai playoff. Discorso divero invece per la semifinale di Coppa Roma, con la squadra di Ferretti per lunghi tratti in difficoltà (come raramente si è visto quest'anno) che ha staccato il pass per l'ultimo atto soltanto nel finale dopo un match tiratissimo e condizionato da diversi episodi arbitrali. 

Ostia Calcio a 8-Jamaica Team (Honey 22:30)

 

Equilibrio e spettacolo garantiti anche all' 'Honey' tra Ostia Calcio a 8 Jamaica Team, arrivate rispettivamente terza e seconda in classifica al termine della regular season. 

La squadra di Grenga ha terminato il campionato sul secondo gradino del podio dopo un cammino straordinario che, a parte la crisi di marzo e la sconfitta in semifinale di Coppa Roma proprio con i lidensi, ha visto i gialloneri chiudere a sole quattro lunghezze dalla Roma capolista con ben 18 vittorie (le stesse dei giallorossi) e appena 4 sconfitte  (due negli scontri diretti con la squadra di Ferretti, una col Peperino e una con l'Urbe Roma San Luca), e il miglior attacco in assoluto del torneo con la bellezza di 107 reti realizzate. Dall'altra parte i ragazzi di Benedetti hanno chiuso la regular season sul gradino più basso del podio dopo una stagione esaltante caratterizzata dalla finale di Coppa Roma con la Roma Calcio a 8 persa soltanto ai calci di rigore. Nel doppio quarto di finale dei playoff è arrivata una qualificazione senza troppi affanni contro il Castel Di Leva e ora per i lidensi si presenta lo scoglio più difficile da superare prima dell'ultimo atto. 

Anche in questo caso le due squadre si sono affrontate tre volte in stagione con due successi gialloneri in campionato (entrambi per 4-3) e la netta affermazione per 5-1 dei rossoblù nel penultimo atto, arrivata nel momento buio della stagione del Jamaica Team, che ribadiscono una volta di più la parità di livello tra le due squadre in una semifinale ad altissimo coefficiente di qualità.