Archivio news 11/02/2020

Peperino la Rustica 3 : 0 ASD Maxim Ostia

Decima giornata di Serie A #CenturionLeague


Al Ciriaci di Roma, la gara tra Peperino la Rustica e Maxim Ostia apre la decima giornata di Serie A Centurion League valida per il Girone A. Peperino che arrivava a questa gara dopo i nove gol rifilati all’Urbe Roma e con grande voglia di stupire ancora. Dall’altra parte, il Maxim dopo la grande vittoria arrivata per 7-5 sulla Jamaica Team voleva la seconda vittoria consecutiva direttamente contro i campioni in carica. Parte subito forte il Peperino che con Proia trova la il gol del vantaggio che sblocca la gara, gol arrivato dopo la mancata trattenuta del portiere Vicchi, che comunque sarà autore di una grande partita. La gara vive ad un ritmo elevato, il Peperino sbatte costantemente contro il muro alzato del Maxim, Maxim che in tutti i 50 minuti riesce ad intimorire solamente tre volte il Peperino sempre con il solito Sargolini. I tiri dalla distanza del 10 di Arena finiscono sempre addosso a tre muri alzati dal Peperino: Proia, Delle Monache e Colantoni, che forniscono difensivamente una gara mostruosa. L’uomo delle geometrie del peperino è Simone, che nella seconda frazione sale in cattedra e sigla una doppietta che fissa il risultato finale sul 3-0. Dopo la vittoria della scorsa settimana si ferma la corsa del Maxim che nella prossima giornata incontrerà l’Urbe Roma. Non si arresta la corsa del peperino che nelle ultime due partite ha registrato un dato incredibile, 13 reti segnate e 0 subite.

Francesco Acchiardi