Archivio news 03/03/2020

Peperino La Rustica 2 : 2 La Pisana c8

Dodicesima giornata di Serie A #CenturionLeague

Non poteva essere più combattuta, intensa, spettacolare ed entusiasmante la sfida tra la prima e la seconda della classe, andata in scena lunedì sera al circolo Ciriaci e valida per la 12° giornata di campionato, sfida che si apre in grande stile con un bellissimo spettacolo pirotecnico offerto dalla tifoseria della Pisana.
Un pareggio maturato al termine di 50’ più recupero dove la parola d’ordine è stata pura e semplice: CALCIO.
Azioni rapide, aggressività, personalità, queste due squadre hanno portato in campo un vero e proprio spettacolo, pensando solo a giocare a pallone (pochissimi interventi dell’arbitro, sintomo di una partita sì maschia ma allo stesso tempo molto corretta) e tenendo il risultato sempre molto incerto.
Alla marcatura che apre i giochi di Blandino risponde un istante dopo Sofia – subentrato – gol da applausi e pareggio ripristinato. Passano i minuti e il Peperino va in crescendo per pericolosità (di poco lo stesso Sofia rischia di replicarsi con un altro tiro di interno “al bacio” che però colpisce la traversa) ma proprio nel migliore momento dei Biancorossi arriva invece il raddoppio della Pisana su calcio d’angolo targato Marino.
I ragazzi di D’Amora subiscono un pochino il contraccolpo, ma poi trovano la forza e la lucidità per rientrare in partita ed alla fine è Fabio Simone a rimettere le cose in equilibrio su calcio di punizione – probabilmente definibile generoso, ma fa il paro con un contestato calcio di rigore non assegnato al Peperino nel primo tempo – confermandosi come specialista dei tiri da fermo.
Un pareggio che è, una volta tanto, fedelissimo riscontro di quanto visto in campo. Le squadre si sono affrontate a viso aperto, con spregiudicatezza, e quando calciatori del genere affrontano partite del genere con questo spirito il divertimento è assicurato, e nessuno ne esce insoddisfatto.

In particolar modo non ne esce insoddisfatta la Pisana, che con il punto guadagnato con il Peperino trova la vittoria matematica della Regular Season con ben due giornate d’anticipo e battendo il primato della scorsa stagione della Roma c8 che aveva portato a casa la Regular con solo un turno di vantaggio (pareggiando proprio contro la Pisana!), motivo questo per cui la redazione le porta i suoi più sinceri complimenti!

Pietro Teofilatto.